Main Content

Canton Glarona

Chi conosce il «Glarner Schabziger» forse non sa che questo è il prodotto di marca più antico della Svizzera. Questo fa parte di molti altri prodotti esportati in tutto il mondo, in effetti l’80 % della produzione glaronese viene esportata all’estero.

Nel Canton Glarona, e nel canton Appenzello Interno, è ancora presente la «Landsgemeinde», la riunione annuale dei membri dell’assemblea primaria dei cittadini che votano per alzata di mano le modifiche di legge proposte dal Consiglio di Stato e dalle differenti commissioni. Dalla «Landsgemeinde» del 6 maggio 2007, Glarona è il primo cantone svizzero a introdurre il diritto di voto a partire dai 16 anni a livello cantonale.

Il Canton Glarona conta  41'011 abitanti (fine luglio 2021) suddivisi in 3 comuni, Glarona Nord, Glarona e Glarona Sud.

Nel 2020 il Canton Glarona ha incassato di sole imposte 117 mio di franchi. Di questi introiti la fetta maggiore (74 %) proviene dalle persone fisiche.

Gli apprendisti e i contribuenti con un reddito basso devono in linea di principio pagare le imposte in tutti i Cantoni. Alcuni Cantoni prevedono tuttavia deduzioni specifiche per i giovani in formazione e per le persone con un reddito modesto.

Ecco alcuni esempi di calcolo riguardanti il carico fiscale totale dalla Confederazione, dal cantone, dalla comune e dalla parrocchia (cattolica) per una persona sola senza figli a carico e senza fortuna (domicilio a Glarona):

  • Con un reddito da attività lucrativa lordo di 15'000 franchi l’anno, non paga imposta.
  • Con un reddito da attività lucrativa lordo di 25’000 franchi l’anno, paga 839 franchi d’imposta.
  • Con un reddito da attività lucrativa lordo di 50’000 franchi l’anno, paga 4'230 franchi d’imposta.

Vuoi sapere come vengono spesi i soldi nel Canton Glarona?
La maggior parte, un quarto di tutte le uscite, è stata destinata in 2020 al settore della sicurezza sociale (89 milioni di franchi). La parte più piccola è stata assegnata ai settori protezione dell'ambiente e assetto del territorio (circa 12 milioni di franchi), cultura, sport e ricreazione, religione (circa 11 milioni di franchi) e finanze e imposte (circa 8 milioni di franchi).