Main Content

Canton Svitto

Nel 1884, uno Svittese apre un atelier di coltelleria per fornire un coltello militare all’armata svizzera. Così comincia la leggendaria storia del coltellino tascabile svizzero Victorinox, conosciuto in ogni parte del globo ed è anche, nel cinema, la «star» svizzera più conosciuta al mondo.

Chi è interessato all’azione deve andare assolutamente all’Alpamare, scendere dal «Cobra» o dal «Tornado» oppure ancora assaporare i brividi del «Hoch-Ybrig», il toboga più lungo al mondo. Adrenalina allo stato puro!

Il canton Svitto conta 157'767 abitanti (fine giugno 2018). È suddiviso in 6 distretti e comprende 30 comuni, dalla a come Alpthal fino alla w come Wollerau.

Nel 2016 il canton Svitto ha incassato di sole imposte 797 milioni di franchi. Di questi introiti, 72 % provengono dalle persone fisiche.

Apprendisti e contribuenti con un reddito basso devono anche pagare le imposte.

Ecco alcuni esempi di calcolo riguardanti il carico fiscale delle imposte cantonali, comunali e di culto per una persona sola senza figli a carico e senza fortuna (domicilio a Svitto): 

  • Con un reddito da attività lucrativa lordo di 12'500 franchi l’anno, paga 180 franchi d’imposta.
  • Con un reddito da attività lucrativa lordo di 20’000 franchi l’anno, paga 635 franchi d’imposta.
  • Con un reddito da attività lucrativa lordo di 50’000 franchi l’anno, paga 3'340 franchi d’imposta.

Vuoi sapere come vengono spesi i soldi nel canton Svitto?
Nel 2016, la parte più grande di tutte le uscite è stata confluita al settore delle finanze e imposte (268 milioni di franchi). Il canton Svitto deve versare grandi somme di denaro per via della perequazione intercantonale. La parte più piccola della fetta invece è stata assegnata al settore cultura, sport e ricreazione, religione (15,8 milioni di franchi).